Condividi

Adempimenti L.R. 19/2008 - Riduzione rischio sismico

Descrizione e Competenze

Lo SUE riceve il progetto esecutivo riguardante le strutture e procede alla verifica di completezza e regolarità della documentazione presentata (art. 13, L.R. 19/2008)
Sono soggetti a deposito tutti i lavori di nuova costruzione e di recupero del patrimonio edilizio esistente, relativi a edifici privati, ad opere pubbliche o di pubblica utilità e altre costruzioni, comprese le varianti sostanziali ai progetti presentati, ad esclusione degli interventi soggetti ad Autorizzazione Sismica, delle varianti non sostanziali e degli interventi non rilevanti ai fini sismici. 

Ai sensi dell'Art. 10, comma 1 della L.R. 19/2008, i lavori previsti dal titolo abilitativo di riferimento delle pratiche sismiche non possono essere iniziati fino a quando non sia stata rilasciata l'Autorizzazione Sismica o effettuato il deposito del progetto esecutivo riguardante le strutture nei casi previsti dagli art. 11 e 13 della L.R. 19/2008

A chi rivolgersi

Responsabile Federico Ferrarato

Telefono: 051/6620250

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: federico.ferrarato@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo Tecnico

Funzioni: Responsabile Settore Tecnico Ambiente

close
Addetto Elisabetta Vannini

Telefono: 051/6620250

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: elisabetta.vannini@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Amministrativo

Funzioni: Amministrative dell'Ufficio Tecnico

close
Tecnico Adonella Balboni

Telefono: 051/6620253

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: adonella.balboni@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Tecnico

Funzioni: Edilizia Privata

close

Deposito

Progetto esecutivo

Lo SUE riceve il progetto esecutivo riguardante le strutture e procede alla verifica di completezza e regolarità della documentazione presentata (art. 13, L.R. 19/2008)
Sono soggetti a deposito tutti i lavori di nuova costruzione e di recupero del patrimonio edilizio esistente, relativi a edifici privati, ad opere pubbliche o di pubblica utilità e altre costruzioni, comprese le varianti sosteanziali ai progetti presentati, ad esclusione degli interventi soggetti ad Autorizzazione Sismica, delle varianti non sostanziali e degli interventi non rilevanti ai fini sismici.
============================================

Verifica Tecnica

Lo SUE rivece in deposito la verifica tecnica sugli edifici strategici e sulle opere infrastrutturali rilevanti, e le trasmette alla Struttura Tecnica Competente in Materia Sismica appositamente predisposta dalla Regione Emilia Romagna presso il Servizio Tecnico Bacino Reno di Bologna in Viale Silvani n. 6
============================================

Valutazione di Sicurezza

Lo SUE riceve in deposito la valutazione di sicurezza prescritta dalle norme tecniche per le costruzioni e la trasmette alla Struttura Tecnica Competente in Materia Sismica appositamente predisposta dalla Regione Emilia Romagna presso il Servizio Tecnico Bacino Reno di Bologna in Viale Silvani n. 6
============================================

Richiesta di autorizzazione Sismica

Lo SUE riceve l'istanza volta ad ottenere l'Autorizzazione Sismica e la trasmette immediatamente con tutta la documentazione alla Struttura Tecnica Competente in Materia Sismica, la quale ne verifica la regolarità e completezza.
Sono soggetti a preventiva autorizzazione sismica, anche se ricadenti in Comuni a bassa sismicità:
a) gli interventi edilizi in abitati da consolidare (art. 61, DPR n. 380/2001);
b) i progetti presentati a seguito di accertamento di violazione delle norme antisismiche;
c) gli interventi su edifici di interesse strategico e infrastrutture la cui funzionalità durante gli eventi sismici è fondamentale per le finalità di protezione civile, nonchè relativi a edifici e infrastrutture rilevanti in caso di crollo, di cui all'art. 20, comma 5, del d.l. n. 248/2007 (legge n. 31/2008);
d) le sopraelevazioni degli edifici (art. 90, comma 1, DPR n. 380/2001)

Lo SUE riceve, inoltre, l'atto finale (autorizzazione o diniego) emesso dalla Struttura Tecnica Competente in Materia Sismica appositamente predisposta dalla Regione Emilia Romagna presso il Servizio Tecnico Bacino Reno di Bologna in Viale Silvani n. 6

Cosa occorre

Per il deposito di: Progetto Esecutivo - Verifica Tecnica - Valutazione di Sicurezza
gli allegati:
- modello MUR D.2 (denuncia del deposito del progetto esecutivo) oppure modello MUR A.14/D.8 (denuncia dei lavori) 
- modello MUR A.3/D.3 (asseverazione di conformità e congruità)
- modello MUR A.4/D.4 (nomina e dichiarazione collaudatore)
- modello MUR V.1 (verifica tecnica/valutazione della sicurezza)
============================================

Per richiesta di autorizzazione
gli allegati:
- modello MUR A.2 (istanza di autorizzazione sismica)
- modello MUR A.3/D.3 (asseverazione di conformità e congruità)
- modello MUR A.4/D.4 (nomina e dichiarazione collaudatore)
============================================

Per richiesta Permesso di Costruire e presentazione DIA
gli allegati
- modello MUR A.1/D.1 (asseverazione da allegare a titolo edilizio)
oppure
- modello MUR A.15/D.9 (asseverazione relativa alle VNS)
============================================

Per deposito certificato di collaudo/certificato di rispondenza
gli allegati
- modello MUR A.18/D.12 (deposito del certificato di collaudo)
- modello MUR A.17/D.11 (attestazione di rispondenza)
============================================

Per comunicazione fine lavori strutturali
l'allegato
- modello MUR A.16/D.10 (comunicazione di fine lavori strutturali)
============================================

Procedura

- Verifica preliminare della denuncia presso l'Ufficio Tecnico per il controllo di tutti i dati e la documentazione allegata;
- Dopo il controllo dell'Ufficio Tecnico viene protocollata all'Ufficio Protocollo;
- Successivamente al protocollo, la pratica viene riportata all'Ufficio Tecnico per la vidimazione di tutti gli atti, una copia dei quali viene restituita all'interessato

Modulistica

La modulistica è disponibile in due formati, entrambi gratuiti: PDF e RTF
MUR A.1/D.1 - Asseverazione da allegare a titolo edilizio
MUR A.11 - Trasmissione delle osservazioni al preavviso di diniego
MUR A.14/D.8 - Denuncia dei lavori
MUR A.15/D.9 - Asseverazione relativa alle VNS
MUR A.16/D.10 - Comunicazione di fine lavori strutturale
MUR A.17/D.11 - Attestazione di rispondenza
MUR A.18/D.12 - Deposito del certificato di collaudo
MUR A.2 - Istanza di autorizzazione sismica
MUR A.3/D.3 - Asseverazione di conformità e congruità
MUR A.4/D.4 - Nomina e dichiarazione collaudatore
MUR A.7/D.7 - Trasmissione di integrazione e chiarimenti
MUR D.2 - Denuncia del deposito del progetto esecutivo riguardante le strutture
MUR V.1 - Verifica tecnica/valutazione della sicurezza
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata