Condividi

Cambio o aggiunta di nome o cognome

Sintesi del procedimento

Chiunque voglia cambiare il nome o aggiungere al proprio un altro nome,  o vuole cambiare il cognome, anche perché ridicolo o vergognoso o perché rivela l'origine naturale, o aggiungere al proprio un altro cognome, deve farne domanda al Prefetto.

Il procedimento si articola in 4 passaggi:
  1. L'interessato deve formulare la propria richiesta presso la Prefettura del luogo di residenza o presso la Prefettura del luogo di nascita o del Comune in cui è stata dichiarata la nascita.
    La richiesta ha carattere eccezionale ed è ammessa esclusivamente in presenza di situazioni oggettivamente rilevanti, supportate da adeguata documentazione e da significative motivazioni.
    La domanda deve indicare in maniera evidente le variazioni richieste e deve contenere obbligatoriamente le motivazioni.
  2. In caso di accoglimento della domanda, il Prefetto emette un decreto con il quale il cittadino richiedente viene autorizzato a far affiggere un avviso contenente la sintesi della domanda presso l'Albo pretorio nel Comune di residenza attuale dell'interessato e del Comune di nascita.
    L'affissione all'Albo Pretorio on line deve avere la durata di trenta giorni consecutivi, per consentire ad eventuali interessati di fare opposizione (artt. 90 e 91 DPR 396/2000).
  3. Una volta decorsi i termini di pubblicazione all'Albo Pretorio on-line, il richiedente deve depositare la documentazione presso la Prefettura competente.
    Il Prefetto, accertata la regolarità delle pubblicazioni e vagliate le eventuali opposizioni, può accogliere o respingere la domanda. In caso di accoglimento emette il decreto di cambiamento del nome e/o del cognome.
  4. Affinché il cambiamento o l'aggiunta del nome o del cognome abbia effetto, occorre provvedere alla trascrizione del decreto nei Registri dello Stato Civile e all'annotazione sull'atto di nascita del richiedente, sull'atto di matrimonio, e negli atti di nascita di coloro che ne hanno derivato il cognome. 
    La trascrizione si esegue su richiesta degli interessati inoltrata all'Ufficio dello Stato Civile (USC) del Comune di Residenza.
    Se la nascita o il matrimonio dell'interessato è avvenuto in altro comune, diverso da quello di residenza, l'USC del luogo di residenza ne dà prontamente avviso all'USC del luogo della nascita o del matrimonio per effettuare analoga annotazione.
A seguito della variazione del cognome paterno, i figli minorenni acquisiscono automaticamente il nuovo cognome mentre i figli maggiorenni che acquisiscono il nuovo cognome, hanno la possibilità di scegliere, entro un anno dal giorno in cui vengono a conoscenza di tale modifica, di mantenere il cognome che fino ad allora era loro attribuito: in tal caso devono dichiararlo all'Ufficiale di stato civile del Comune di nascita.

A chi rivolgersi

Responsabile Patrizia Corazza

Telefono: 051/6620241

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: patrizia.corazza@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo

Funzioni: Responsabile Settore Affari Generali e Comunicazione

close
Addetto Lauretta Zamarra

Telefono: 051/6620240

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: lauretta.zamarra@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Amministrativo

Funzioni: Anagrafe, Stato Civile, Albo on-line, Leva, URP

close

Affissione della domanda all'Albo Pretorio on-line

In caso di accoglimento della domanda di cambio o di aggiunta del nome o del cognome, il Prefetto emette un decreto con il quale il cittadino richiedente viene autorizzato a far affiggere un avviso contenente la sintesi della domanda presso l'Albo pretorio nel Comune di residenza attuale dell'interessato e del Comune di nascita.
L'affissione all'Albo Pretorio on line deve avere la durata di trenta giorni consecutivi, per consentire ad eventuali interessati di fare opposizione (artt. 90 e 91 DPR 396/2000)

Chi può presentare la domanda di affissione

La domanda di affissione all'Albo on line può essere presentata:
  • dai cittadini nati nel Comune di Malalbergo
  • dai cittadini, nati all'estero, il cui atto di nascita è trascritto a Malalbergo
  • dai cittadini residenti nel Comune di Malalbergo
Documenti da presentare

Per la richiesta di pubblicazione all'Albo Pretorio, è necessario presentare:
  • la richiesta di affissione all'Albo pretorio on line dell'avviso di cambiamento di nome o cognome, per sé stessi o per i propri figli minorenni.
  • l'originale dell'avviso del cambiamento di nome e cognome (allegato alla richiesta di affissione)
  • il decreto di autorizzazione alla pubblicazione rilasciato dalla Prefettura (in originale o copia conforme)
  • copia del documento di identità del richiedente 
  • marca da bollo (contrassegno telematico) da € 16,00.
    L'imposta di bollo non è dovuta in tutti i casi di cambiamento di nomi e cognomi perché ridicoli o vergognosi o perché rivelanti origine naturale (art. 94 DPR 396/2000). Tale circostanza dovrà essere indicata nella richiesta di pubblicazione e, in ogni caso, non sarà riportata sull'avviso oggetto di pubblicazione.
Modalità di presentazione e di consegna

La domanda di affissione all'Albo Pretorio on line può essere presentata:
  • presso gli sportelli dell'URP negli orari di apertura al pubblico
  • per posta con raccomandata A/R al seguente indirizzo:

    Comune di Malalbergo
    Ufficio Messi Comunali
    Piazza Unità d'Italia 2
    40051 Malalbergo BO
  • Per la trasmissione di via PEC o via fax è necessario concordarne preventivamente le modalità contattando l'Ufficio Messi Comunali al numero 051-6620242 
Tempi a conclusione del procedimento

Decorsi 30 giorni oltre la data di affissione all'Albo on line, l'Ufficio Messi Comunali contatterà il richiedente per informarlo dell'avvenuta pubblicazione e concordare il ritiro della documentazione (originale dell'avviso con relazione che attesta l'avvenuta affissione e la sua durata e copia del decreto prefettizio).

Presentazione della richiesta di trascrizione del decreto

Decorsi i termini di pubblicazione all'Albo Pretorio on-line, il richiedente deve provvedere ad depositare la documentazione presso la Prefettura competente.
Il Prefetto, accertata la regolarità delle pubblicazioni e vagliate le eventuali opposizioni, può accogliere o respingere la domanda: in caso di accoglimento emette il decreto di cambiamento del nome o del cognome.

Tuttavia, affinché il cambiamento o l'aggiunta del nome o del cognome abbia effetto occorre provvedere alla trascrizione del decreto nei Registri dello Stato Civile e all'annotazione sull'atto di nascita del richiedente, sull'atto di matrimonio, e negli atti di nascita di coloro che ne hanno derivato il cognome.
 
La trascrizione si esegue su richiesta degli interessati inoltrata all'Ufficio dello Stato Civile (USC) del Comune di Residenza.

Chi può presentare la richiesta di trascrizione

La richiesta di trascrizione può essere effettuata dai cittadini residenti nel Comune di Malalbergo

Documenti da presentare

Per la richiesta di trascrizione è necessario presentare: Modalità di presentazione e di consegna

La richiesta di trascrizione può essere presentata:
  • presso gli sportelli dell'URP negli orari di apertura al pubblico
  • per posta con raccomandata A/R al seguente indirizzo:
     Comune di Malalbergo
    Ufficio dello Stato Civile
    Piazza Unità d'Italia 2
    40051 Malalbergo BO
  • Per la trasmissione di via PEC o via fax è necessario concordarne preventivamente le modalità contattando l'Ufficio dello Stato Civile al numero 051-6620241 
Conclusione del procedimento

Entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta, Ufficio dello Stato Civile (USC) provvede ad effettuare la trascrizione del decreto.
Successivamente, se la nascita o il matrimonio dell'interessato è avvenuto in un altro comune, diverso da quello di residenza, l'USC ne dà prontamente avviso al comune di nascita o di matrimonio per effettuare le annotazioni sui relativi atti di Stato Civile. 

 Effetti sul cognome dei figli

A seguito della variazione del cognome paterno, i figli minorenni acquisiscono automaticamente il nuovo cognome.
Invece i figli maggiorenni che acquisiscono il nuovo cognome hanno la possibilità di scegliere, entro un anno dal giorno in cui vengono a conoscenza di tale modifica, di mantenere il cognome che fino ad allora era loro attribuito: in tal caso devono dichiararlo all'Ufficiale di stato civile del Comune di nascita.

Link utili e riferimenti normativi

Modulistica

La modulistica è disponibile in due formati, entrambi gratuiti: PDF e RTF
Richiesta di pubblicazione all'Albo pretorio dell'Avviso per il cambio del proprio nome/cognome
Richiesta di pubblicazione all'Albo pretorio dell'Avviso per il cambio di nome/cognome del figlio minorenne
Richiesta di trascrizione del decreto di cambiamento del nome e/o del cognome
width=
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata