Condividi

Alloggi Edilizia Residenziale Pubblica (Comunali e ACER)

Modalità

Per l'assegnazione di alloggi pubblici l'Amministrazione Comunale provvede mediante la formazione di una graduatoria aperta che viene aggiornata ogni sei mesi, secondo una tempistica stabilita con provvedimento del Responsabile dei Servizi alla Persona.
Gli alloggi disponibili sono assegnati secondo l'ordine definitivo della graduatoria risultante dall'ultimo aggiornamento.

Le domande possono essere presentate in ogni periodo dell'anno. 
La graduatoria viene aggiornata semestralmente con riferimento alle domande pervenute dal 1 ottobre al 31 marzo e dal 1 aprile al 30 settembre.

La domanda ha validità tre anni dalla presentazione, trascorsi i quali il richiedente che non ha rinnovato la domanda decade dalla graduatoria.

Si possono ritirare i moduli presso lo Sportello Socio-scolastico, inoltre lo stesso Ufficio provvede a fornire all'interessato tutte le informazioni necessarie per predisporre i documenti richiesti dal bando e a prendere appuntamento per la compilazione e la presentazione della domanda di assegnazione alloggio. 

A chi rivolgersi

Responsabile di Settore Sabrina Zamboni

Telefono: 051/6620230

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: sabrina.zamboni@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo

Funzioni: Responsabile Servizi alla Persona

close
Responsabile di Servizio Maura Cocchi

Telefono: 051/6620230

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: maura.cocchi@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo

Funzioni:

close

Cosa occorre

I requisiti sono da autocertificare nel modulo di domanda e sono da possedere sia alla data di presentazione che alla data di verifica per l'assegnazione dell'alloggio.

CITTADINANZA, RESIDENZA E LAVORO (lettera A e B)
Il cittadino non comunitario deve avere la Carta di soggiorno oppure il Permesso di soggiorno di almeno due anni e deve necessariamente lavorare.  A tal fine è consigliabile essere in possesso della eventuale dichiarazione del datore di lavoro .

PROPRIETA' DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO (lettera C)
In caso di proprietà di uno o più alloggi, il valore di riferimento è la rendita catastale, che si può dedurre dalla visura catastale. 
Per calcolare la rendita catastale complessiva rivalutata è necessario aggiungere alla rendita catastale il 5%. 
La tariffa della categoria A/2 del Comune di Malalbergo equivale a Euro 113,62:
->  2 volte la tariffa della categoria A/2 del Comune di Malalbergo = Euro 227,24
->  3,5 volte la tariffa della categoria A/2 del Comune di Malalbergo = Euro 397,67
->  5 volte la tariffa della categoria A/2 del Comune di Malalbergo = Euro 568,10

REDDITO PER L'ACCESSO (lettera E)
Il limite di reddito per l'accesso è calcolato, ai sensi del D.Lgs. 31 marzo 1998, n.109 e successive modifiche ed integrazioni, in base all'I.S.E. (Indicatore Situazione Economica) e all'I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente).

Deve essere allegata alla domanda l'attestazione I.S.E.E. resa dall'I.N.P.S. relativa agli ultimi redditi dichiarati.

Si ricorda che la dichiarazione ISEE deve comprendere l'intero nucleo familiare anagrafico, così come risulta dallo Stato di Famiglia.

Il nucleo familiare richiedente, da indicare nel modulo di domanda può invece essere diverso da quello anagrafico, come risulta dallo Stato di Famiglia.
Solo per le persone conviventi non legate da vincoli di parentela è necessaria una convivenza di almeno due anni (farà testo la data di residenza storica) alla data di presentazione della domanda.
Tale convivenza deve essere specificata nel modulo di domanda.
Nel rispetto delle norme in materia di nucleo familiare come disciplinato dall'art. 24 della L.R. 24/01, qualora il nucleo familiare richiedente non coincida con il nucleo familiare determinato ai fini ISEE ai sensi del D.Lgs. 109/98 e s.m. e integrazioni, il Comune procederà alla determinazione di un nucleo familiare estratto ai sensi dell'art. 3 c. 2 del D.Lgs. 109/98 come modificato dal D.Lgs. 130/00 ed al calcolo dei relativi valori ISE. ed ISEE. Il nucleo estratto sarà coincidente con i componenti il nucleo familiare richiedente come dichiarato in domanda.

NB: il richiedente deve indicare nel modulo di domanda, anche eventuali condizioni del nucleo familiare richiedente l'alloggio che danno diritto ad un abbattimento del valore ISEE. 


Le CONDIZIONI OGGETTIVE e SOGGETTIVE per la formazione della graduatoria, nonché i relativi punteggi, sono elencate nell'Allegato A del Regolamento comunale per l'assegnazione di alloggi di E.R.P. (pagg. 24-26).

Le condizioni oggettive sono da autocertificare nel modulo di domanda e devono sussistere alla data di presentazione della domanda e alla data di verifica per l'assegnazione di un alloggio di ERP.

Al fine di autocertificare correttamente le condizioni oggettive, è consigliabile essere già in possesso, alla data di presentazione della domanda, dei documenti che comproveranno poi in sede di verifica, cioè prima della assegnazione di un alloggio di ERP, l'esistenza reale delle condizioni dichiarate. 

Per la condizione soggettiva al punto B-4 (invalidità), copia della certificazione di invalidità dovrà essere allegata alla domanda.

Modulistica

La modulistica è disponibile in due formati, entrambi gratuiti: PDF e RTF
Domanda alloggi ERP
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata