Condividi

Informativa

Novità in vigore dal 1 gennaio 2016

ESENZIONI PER AZIENDE "GIOVANI"
La tassa non si applica per i giovani imprenditori di età non superiore a 40 anni che iniziano per la prima volta una nuova attività di impresa nel territorio comunale, per immobili direttamente ed interamente utilizzati per lo svolgimento della nuova attività. Detta agevolazione, richiesta dal contribuente, con le modalità ed i termini previsti per la presentazione della dichiarazione, è valida per 3 anni decorrenti dalla data di prima iscrizione nel relativo albo o registro. L'esenzione non si applica nei casi di fusione d'azienda, cessione o subingresso di attività.

RIDUZIONI PER NUOVE AZIENDE CHE ASSUMONO DIPENDENTI
La tassa è ridotta per 3 anni per le nuove attività che creano nuovi posti di lavoro
in particolare:
- riduzione 30% per assunzione da 1 a 5 dipendenti
- riduzione 40% per assunzione da 6 a 10 dipendenti
- riduzione 50% per assunzione di oltre 10 dipendenti

Per nuovi posti di lavoro si intendono assunzioni di dipendenti assunti a tempo indeterminato, comprese le trasformazioni da T.D. a T.I.. Detta agevolazione, richiesta dal contribuente, con le modalità ed i termini previsti per la presentazione della dichiarazione, corredata della documentazione inerente l'impiego delle unità lavorative, è valida per un triennio a decorrere dalla data di inizio dell'attività. La riduzione non si applica nei casi di fusione d'azienda, cessione o subingresso di attività.

RIDUZIONI PER AZIENDE CHE INCREMENTANO IL PROPRIO ORGANICO
La tassa è ridotta per 3 anni per le attività già insediate che incrementano il proprio organico in particolare:
- riduzione del 30% per ampliamento dell'organico da 1 a 5 dipendenti
- riduzione del 40% per ampliamento dell'organico da 6 a 10 dipendenti
- riduzione del 50% per ampliamento dell'organico oltre 10 dipendenti
Per nuovi posti di lavoro si intende un aumento del numero dei dipendenti assunti a tempo indeterminato comprese le trasformazioni da T.D. a T.I.. Detta agevolazione, richiesta dal contribuente, con le modalità ed i termini previsti per la presentazione della dichiarazione, corredata della documentazione inerente l'impiego delle unità lavorative, è valida per un triennio a decorrere dalla data di incremento dell'organico. La riduzione non si applica nei casi di fusione d'azienda, cessione o subingresso di attività.

Normativa

- IUC (Imposta Unica Comunale): Regolamento per l'applicazione della tassa sui rifiuti (TARI) 2016
Determinazione delle tariffe del servizio di gestione dei rifiuti (TARI) per l'anno 2017

Modulistica

La modulistica è disponibile in due formati, entrambi gratuiti: PDF e RTF
Dichiarazione TARI - utenze domestiche
Dichiarazione TARI - utenze non domestiche
Richiesta di rimborso per erroneo pagamento
Richiesta riduzione TARI - utenze non domestiche (per avvio al riciclo di rifiuti assimilati)
Richiesta riduzione TARI - utenze non domestiche (per imprese che assumono)
width=
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata