Condividi

Obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo

Note informative

Dal 15 novembre al 30 Aprile entra in vigore, in numerosi tratti di autostrade, strade statali e provinciali, l'obbligo di montare pneumatici invernali o tenere catene da neve a bordo del veicolo per circolare.

Il nuovo codice della strada, varato nel 2010, infatti prevede per i gestori di strade e autostrade la possibilità di rendere obbligatori gli pneumatici invernali o le catene a bordo anche in assenza di neve. La sanzione applicata agli automobilisti che vengono trovati sprovvisti di catene a bordi o di gomme da neve va da 80 a 318 euro. Sono ammessi mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati in caso di necessità. Le cosiddette “calze da neve” non sono idonee a sostituire i mezzi antisdrucciolevolimentre le gomme chiodate possono essere utilizzate solo in abbinamento con i paraspruzzi.

L'obbligo, segnalato con appositi cartelli stradali lungo i tratti interessati da un maggiore rischio di precipitazioni nevose o formazioni di ghiaccio, viene istituito con apposita ordinanza dell'ente proprietario della strada. Occorre quindi, prima di mettersi in viaggio, informarsi presso gli enti proprietari delle strade su quali tratti vige l'obbligo. In alcune zone sono stati emessi provvedimenti definitivi validi per tutti gli inverni, in altre regioni/provincie invece i provvedimenti vengono emanati tutti gli anni con leggere differenze.

COME SI RICONOSCONO GLI PNEUMATICI INVERNALI
Per essere considerati penumatici invernali, accanto alla marcatura, ovvero alle scritte indicanti le misure caratteristiche della gomma, deve essere presente la marcatura M+S (“mud & snow” che significa “fango e neve”). Sono valide anche del diciture MS, M/S, M-S, M&S.

Alla marcatura M+S viene associato anche il simbolo di una montagna con all'interno un fiocco di neve (snowflake). A livello legale la sola marcatura M+S è sufficiente per identificare un pneumatico invernale, ma l'industria ha adottato la marcatura “snowflake” per differenziare i veri prodotti invernali dai prodotti “all season” (per tutte le stagioni) che presentano invece solo la marcatura M+S. Ciò può comportare dubbi al momento dell'acquisto degli pneumatici invernali. Per la legge il simbolo M+S è sinonimo di pneumatico invernale ma occorre comunque tenere presente che le gomme marcate solo dal simbolo M+S non possono garantire lo stesso livello di aderenza degli pneumatici invernali quando fa freddo.

Pertanto, ai fini della sicurezza pneumatici winter e all season non sono affatto la stessa cosa, per non parlare del confronto con le gomme estive: ad una velocità di 90 km/h gli spazi di frenata si riducono in media del 20% se l'asfalto è freddo e asciutto, del 30% quando è bagnato e fino al 50% quando è ricoperto di neve. Insomma, non fidatevi di chi cerca di spacciarvi per invernali pneumatici che non abbiano sia lo snowflake che il simbolo M+S.

PNEUMATICI INVERNALI SU TUTTE E QUATTRO LE RUOTE
La legge consente di montare gli pneumatici invernali anche sulle sole ruote motrici. Il Codice della Strada parla infatti di “omogeneità su ogni asse del veicolo”, vale a dire che si possono avere i 2 pneumatici (uguali fra loro: stessa marca, modello, misure e marcatura) all'avantreno diversi dai 2 pneumatici montati al retrotreno (uguali fra loro: stessa marca, modello, misure e marcatura) e viceversa.
Per la stabilità dell'auto in curva, invece, è fondamentale avere sempre le gomme invernali su tutt'e quattro le ruote e mai solo sulle ruote motrici. Il segnale che impone l'uso delle catene da neve o, in alternativa, degli pneumatici invernali, nulla precisa in merito e nemmeno se le catene debbano essere installate sulle ruote motrici. Quindi, oltre che al buon senso ed alla comune conoscenza, occorre fare riferimento alla Convenzione di Vienna del 1968 in relazione alla quale viene attribuito al segnale di cui all'art. 122, comma 8, del Regolamento del codice della Strada, il significato di dover circolare sulla strada all'inizio della quale esso è posto con catene per neve almento sulle ruote motrici. Essendo gli pneumatici invernali alternativi alle catene di può dedurre sufficiente la loro installazione “almeno sulle due ruote motrici” fermo restando quanto già detto per la stabilità e sicurezza del veicolo.

In ogni caso occorre sempre consultare il libretto di circolazione per determinare la tipologia di pneumatico consentita per il proprio veicolo.
width=
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata